Le Differenze tra Olio di CBD e Rick Simpson Oil

Published :
Categories : Altre materieMarijuana Medica

Le Differenze tra Olio di CBD e Rick Simpson Oil

Essendo entrambi prodotti dalla pianta di Cannabis, questi due concentrati potrebbero trarre in inganno. Tuttavia, il loro contenuto mostra sostanziali differenze.

Il documentario su Rick Simpson ha reso famoso l'omonimo olio di Cannabis in quasi tutto il mondo, grazie alle sue proprietà curative. Nel caso specifico di Rick Simpson, quest'olio ha curato la sua forma di cancro. Pur trattandosi di un argomento che ha sollevato accese discussioni in tutti gli ambienti accademici, quali sono le differenze fondamentali tra l'Olio di Rick Simpson (RSO) e l'Olio di Cannabidiolo (CBD)?

Molti di voi potrebbero pensare che, essendo oli prodotti dalla pianta di Cannabis, le loro proprietà sono identiche. La somiglianza del nome e dell'apparenza, infatti, potrebbero facilmente trarre in inganno. Tuttavia, quando andiamo ad osservare le proporzioni dei cannabinoidi contenuti nei due oli, ci rendiamo subito conto delle loro sostanziali differenze.

Olio di Rick Simpson (RSO)


Iniziamo con l'RSO, che in questi anni ha ricevuto importanti riconoscimenti a livello internazionale. Reso famoso per aver curato il cancro di Rick Simpson, le testimonianze pubblicate sul suo sito web hanno fatto il giro del mondo, confermando le proprietà curative di quest'olio. Secondo quanto riportato, infatti, questo concentrato sarebbe in grado di combattere diverse forme tumorali, ridurre crisi epilettiche e trattare altre pericolose patologie potenzialmente mortali. Ma con così tante proprietà curative, in cosa consiste veramente l'RSO? Prodotto dalla pianta di Cannabis, l'RSO è un tipo di concentrato di Cannabis contenente alte percentuali di cannabinoidi, separati ed isolati dalla materia vegetale.

Blog: L'ABC dei Concentrati: Una Guida per Principianti sui Concentrati di Cannabis


Rick Simpson

La principale differenza tra l'RSO e l'Olio di CBD è, infatti, il loro contenuto di cannabinoidi. L'RSO è definito come un estratto ad ampio raggio d'azione, composto da alte percentuali di diversi cannabinoidi. A seconda delle varietà usate, quest'olio può arrivare a contenere livelli di THC prossimi al 50-60%, mentre il contenuto di CBD può aggirarsi intorno al 10-15%. È proprio questa elevata concentrazione di THC presente nell'olio di Rick Simpson ad aiutare nella lotta contro queste patologie potenzialmente mortali. Tuttavia, è sempre l'elevato contenuto in THC a rendere questo prodotto così diverso dal suo fratello "olio di CBD". Purtroppo, le proprietà psicoattive del THC rendono illegale la vendita di questo prodotto nella maggior parte dei Paesi, creando non pochi ostacoli alla ricerca sui benefici della Cannabis e all'approfondimento delle reali proprietà dell'RSO. Ancora oggi, è quasi impossibile ottenere licenze o permessi per poterne analizzare e studiare gli effetti.

Cannabidiolo (CBD)


Mentre l'RSO viene prodotto principalmente da varietà di Cannabis indica, note per i loro effetti rilassanti, l'olio di CBD viene invece estratto dalla canapa. Anche in questo caso è il contenuto dei cannabinoidi a differenziare le principali caratteristiche dell'olio di CBD. Infatti, la canapa produce infiorescenze meno abbondanti e di dimensioni inferiori rispetto alla Cannabis, garantendo alte concentrazioni di CBD e minime di THC. L'olio di CBD, infatti, non provoca alcun effetto psicoattivo, il che significa che non sarà mai in grado di provocare un "high". È questo il motivo per cui, oggi, molte marche del settore possono vendere "legalmente" questo prodotto in quasi tutto il mondo. Come accade per l'RSO, l'olio di CBD è usato con finalità terapeutiche, per trattare il dolore cronico e molti altri disturbi. Diversi studi confermano le proprietà curative del CBD.

Link per ricercare

Tuttavia, oltre ad essere usato con fini terapeutici, l'olio di CBD viene anche impiegato come integratore alimentare, da aggiungere ad una dieta sana ed equilibrata. Zambeza produce e distribuisce il proprio olio di CBD, prodotto da canapa coltivata in Europa e contenente 380mg di CBD, privo di qualsiasi effetto psicoattivo.

Olio CDB Zambeza

Non si può certo negare che la somiglianza tra questi due concentrati di Cannabis possa trarre in inganno, trattandosi di due derivati della stessa pianta, elaborati con processi d'estrazione molto simili. Tuttavia, il loro contenuto mostra importanti differenze: l'RSO non è facile da trovare perché è un olio dalle alte concentrazioni di THC, un principio attivo illegale in gran parte del pianeta; invece, l'olio di CBD è legalmente venduto in tutto il mondo, in quanto composto da percentuali irrilevanti di THC. Ciononostante, sul sito web potrete consultare le indicazioni su come produrre il vostro RSO, un pratico modo di aiutare le persone di tutto il mondo a condividere le proprietà curative di questo incredibile prodotto.

Maggiori informazioni su Rick Simpson Oil