Top 5 delle varietà semi femminizzate

Published :
Categories : Top 10

Top 5 delle varietà semi femminizzate

I migliori semi femminizzati che Zambeza può offrirvi. Dai potenti effetti corporei a quelli più stimolanti ed euforici. Riusciremo a soddisfare tutte le vostre esigenze.

I semi femminizzati evitano che in una coltivazione vengano alla luce piante di sesso maschile, consentendo di raccogliere il numero di piante inizialmente preventivato. Non c'è più bisogno di controllare tutte le piante nelle prime settimane di vita per separare le femmine dai maschi. Infatti, i semi non femminizzati, i cosiddetti "regolari", tendono a produrre un 50% di piante maschio e un 50% di piante femmina. Le piante di Cannabis di sesso maschile non sviluppano cime e, di conseguenza, non offrono gli effetti inebrianti dei fiori femminili. Non c'è nulla di più scoraggiante di dover estirpare in pochi giorni gran parte di una piantagione composta da piante maschio. Inoltre, i semi femminizzati sono perfetti per i coltivatori alle prime armi alla ricerca di una buona varietà da piantare, mentre ai coltivatori più esperti offrono la possibilità di stimare con maggiore precisione le rese produttive finali.

La Top 5 dei semi femminizzati della Zambeza vi consentirà di accedere al magico mondo della coltivazione in modo semplice e pratico. L'unica cosa che dovrete fare è avere un po' di pazienza ed aspettare che le piante di Cannabis crescano, inebriando l'ambiente con i loro speciali aromi ed offrendo tutto il loro potenziale.

#1 Power Plant XL

Power Plant XLLa Power Plant XL non conosce uguali. La sua produttività la rende una vera fuoriclasse, offrendo rese produttive potenziali di 600-750g/m2, di deliziosa ed intensa erba Sativa. Una rielaborazione di un grande classico, in grado di colpire con attacchi di euforia, ma rilassando profondamente dopo un massiccio consumo. Ideale da condividere con gli amici. In coltivazioni indoor, questa varietà tende a raggiungere gli 80-110cm. All'aperto, invece, le cose cambiano, e molto. Il sole ha la capacità di sprigionare tutta la potenza della Power Plant XL, che può raggiungere facilmente i 150-200cm d'altezza.

#2 Amnesia Haze XL

Amnesia Haze XLNonostante il nome possa trarre in inganno, l'Amnesia Haze non è una varietà che si può dimenticare facilmente. Con un contenuto di THC del 21%, vi farà ricordare l'ultima volta che avete provato gli effetti cerebrali della famigerata Amnesia Haze. Fiorisce in 65 giorni, dimostrando di essere all'altezza dei premi vinti in questi anni. Le fragranze di agrumi e limone rendono ancora più dolci i potenti effetti euforici, in grado di mantenervi iperattivi sotto il suo "high". La Zambeza Seeds non poteva non proporvi questa incredibile varietà. Pur essendo una varietà con un periodo di fioritura piuttosto lungo, i coltivatori dovrebbero trascurare questo inconveniente e assaporare tutta la qualità di questa straordinaria varietà. Non vi deluderà.

#3 Northern Lights XL

Northern Lights XLPenetrando in tutto il corpo, gli effetti della Northern Lights XL sono prevalentemente Indica e colpiscono con una fusione molto profonda e piacevole. Una varietà con origini nei lontani anni '70 e con un patrimonio genetico ancora avvolto nel mistero. Incrociando una Northern Lights con una Afghani dalle alte prestazioni, si è ottenuta questa versione "XL", in grado di raggiungere i 170-200cm d'altezza in coltivazioni outdoor. L'erba perfetta da consumare dopo una lunga giornata di lavoro, quando l'unico obiettivo è quello di rilassarsi e lasciarsi sprofondare sul divano, mentre si elaborano profonde riflessioni nella più assoluta calma. Aggiungete la Northern Lights XL nelle vostre prossime coltivazioni.

#4 Skunk

SkunkPotremmo sforzarci a descrivere una Skunk, con le sue complesse caratteristiche e i suoi sapori dolci e piccanti, ma risulta molto più facile definire tutte queste qualità con un'unica parola: "Skunky". Una miscela di genetiche provenienti da tutto il mondo, dall'Afghanistan al Messico. Una varietà Skunk dalle alte prestazioni ed estremamente affidabile. È la classica erba che in pubblico non può evitare di attirare l'attenzione, con i suoi intensi aromi, ormai ben noti a tutti quanti (non solo ai più appassionati di Cannabis). Nonostante il suo patrimonio composto da genetiche internazionali, si adatta piuttosto bene ai climi europei, dove riesce a produrre fino a 550-650g per pianta (in coltivazioni outdoor e in serra).

#5 White Widow XL

White Widow XLUltima nella nostra Top 5, ma non per questo meno importante, troviamo la White Widow XL. Un classico ormai leggendario sia tra i coltivatori esperti che tra quelli alle prime armi. Si tratta di una delle varietà più di successo in ambito commerciale, dove ha ottenuto importanti riconoscimenti in tutto il mondo, dal 1994 ai giorni nostri. La White Widow colpisce con effetti bilanciati sia Indica che Sativa: da una parte provoca un "high" Sativa, creativo e stimolante, mentre dall'altra rilassa con effetti corporei tipici di un'Indica. Potrete trovare tutte queste proprietà in questa straordinaria varietà. Come la Skunk, anche la White Widow XL si adatta bene alle zone climatiche europee, dando la possibilità ai coltivatori outdoor di ottenere ottimi risultati. Ricevendo molte ore di luce solare diretta, può offrire rese produttive impressionanti.