7 Documentari sulla Cannabis da Guardare su Netflix

Published :

7 Documentari sulla Cannabis da Guardare su Netflix

Non sai cosa guardare stasera? Perché non vedere un documentario sull’erba? Netflix ha un'intera serie di spettacoli e film sull'industria della cannabis vista da diverse angolazioni. Continua a leggere per scoprire sette dei migliori documentari offerti da questa piattaforma di streaming.

AMI LA CANNABIS? NETFLIX HA QUELLO CHE TI SERVE

Netflix-and-chill ha oggi un significato completamente nuovo grazie al crescente volume di documentari sull'erba che puoi trovare su questa piattaforma di streaming. Se desideri scoprire le origini del 420, il potenziale della cannabis medica o esplorare il lato più oscuro della coltivazione della marijuana, questa è una buona occasione! Preparati alcune canne ben rollate e mettiti comodo perché c'è una fantastica serie di spettacoli su Netflix che soddisfano praticamente tutti i gusti.

Di seguito troverai una selezione di alcune delle migliori offerte che coprono una vasta gamma di argomenti, sebbene non siano tutto ciò che Netflix ha nel suo catalogo. A seconda di dove vivi potrebbero essere disponibili diversi spettacoli. Se non riesci a trovare uno dei documentari elencati, digita "cannabis" nella barra di ricerca su Netflix per scoprire cosa è disponibile nella tua regione.

7 DEI MIGLIORI FILM, SERIE E DOCUMENTARI SULLA CANNABIS

GRASS IS GREENER

Negli ultimi anni, la legalizzazione della cannabis si è diffusa in tutti gli Stati Uniti. La marijuana non è mai stata così tanto accettata, e Grass Is Greener offre uno sguardo obiettivo sulla storia della proibizione della cannabis e sui suoi effetti a lungo termine. Non è un segreto che le condanne sulla marijuana colpiscano in modo sproporzionato le comunità minoritarie, in particolare giovani maschi di colore, ma questo è qualcosa che le persone che vivono fuori dagli Stati Uniti potrebbero non sapere.

Grass Is Greener aiuta a far luce sulla complicata relazione americana con la cannabis e usa ospiti famosi per aiutare a spiegare la situazione. Non solo imparerai qualcosa sulla crescita della cultura della cannabis, ma vedrai come la pianta abbia influenzato nomi come Snoop Dogg, Damian Marley e Cypress Hill.

EXPLAINED: WEED

La serie Explained su Netflix è un tentativo di Vox Media di rispondere alle domande sulle cose che hai sempre desiderato sapere. Argomenti come il motivo per cui ci facciamo i tatuaggi, o perché usiamo troppi punti esclamativi (davvero?!!!), e soprattutto, la storia della cannabis. Solo venti minuti e l'episodio di "Weed" è perfetto per chi vuole un aggiornamento veloce su tutto ciò che riguarda la cannabis. Scopri da dove provengono le diverse varietà, come si è evoluta la pianta di canapa nel corso dei secoli e come funzionano i cannabinoidi: tutto durante il tuo tragitto giornaliero verso il lavoro.

SUPER HIGH ME

Se hai visto il documentario Super Size Me nel 2004, allora riconoscerai il format di Super High Me. Questa volta, però, c'è una lieve differenza. Invece di consumare solo cibo spazzatura, il comico Doug Benson fuma erba per 30 giorni di fila prima di fare una serie di test per vedere come ha reagito il suo corpo. Sebbene tecnicamente sia uno spoiler, Doug è ancora vivo e vegeto, quindi almeno sappiamo che 30 giorni di erba non ti uccidono. Per scoprire cosa succede al tuo corpo, assicurati di aggiungere Super High Me alla tua lista di cose da vedere.

INSIDE MEDICAL MARIJUANA

Inside Medical Marijuana è il punto di vista di National Geographic sul mondo della marijuana legale. In questa inchiesta della durata di 45 minuti, si dà uno sguardo alla scienza della cannabis e si descrivono alcune delle vite influenzate dal suo uso. Il documentario presenta anche un argomento convincente di vecchio contro nuovo: c'è chi ha dedicato la propria vita alla difesa della marijuana medica, ma ci sono anche individui che vedono la legalizzazione della cannabis come una grande opportunità per fare soldi.

Anche se è ancora troppo presto per dire come sarà il futuro della marijuana legale, Inside Medical Marijuana fa un ottimo lavoro nel prevedere come potrebbe apparire l'industria della cannabis in futuro.

THE LEGEND OF 420

"420" è diventato il riferimento internazionale per tutto ciò che riguarda la cannabis, non solo tra gli stoner, ma anche nei media mainstream.The Legend of 420 vuole offrire agli spettatori una panoramica completa della marijuana, dalla sua prima legalizzazione nello stato americano della California fino alle attuali applicazioni su scala globale.

È interessante notare che il documentario tenta di presentare entrambe le parti della discussione, a favore e contro la legalizzazione, anche se non ci vuole molto per vedere che gli argomenti contro sono fondati su una quantità significativa di disinformazione. The Legend of 420 è un film ideale per chi sa poco della cannabis, poiché offre una panoramica completa dell'argomento. Ma anche se sai riconoscere la tua OG Kush dalla Sour Diesel, questo documentario ha molto da offrirti.

MURDER MOUNTAIN

Presentando un lato della coltivazione della cannabis a cui molti di noi non pensano, Murder Mountain è una serie che evidenzia il numero crescente di persone scomparse nella capitale americana della cannabis: la contea di Humboldt. L’Emerald Triangle è un rifugio per le coltivazioni su larga scala di cannabis, e come suggerisce Murder Mountain, e anche qualcosa di più sinistro.

È importante sottolineare che nonostante ci sia molto di vero in Murder Mountain, la sceneggiatura è fatta per risultare più drammatica possibile. Non c'è dubbio che la cannabis sia diventata un grande affare con un sacco di soldi in ballo, ma se è un mercato così losco come descrive questo spettacolo, beh, questo sta a te decidere.

ROLLING PAPERS

La decisione del Canada di legalizzare tutte le forme di cannabis ha cambiato per sempre il mondo. Non solo per i canadesi, ma anche per le grandi aziende. Rolling Papers parla di un giornale in difficoltà fino a quando decide di dedicare una rubrica alla comunità della cannabis. Come Murder Mountai , anche questo documentario ha una notevole quantità di editing ed effetti speciali, che possono divertire ma a volte banalizzano i contenuti del documentario. Rolling Papers mette in risalto un problema che è ancora prevalente in tutto il mondo: la cannabis resta un argomento molto controverso, nonostante sia arrivata già così lontano.