Product successfully added to your shopping cart.

Jack Herer

La Jack Herer è un rinomato ibrido a predominanza Sativa. Il suo nome deriva da quello di una persona reale, Jack Herer, autore di “The Emperor Wears No Clothes” e famoso attivista per la legalizzazione e l'uso di Cannabis. Ci troviamo davanti ad un vero e proprio tributo. La varietà Jack Herer ha una reputazione indiscutibile per potenza e qualità, come dimostrato dai diversi premi vinti al High Times Cannabis Cup in anni recenti. È una Cannabis di qualità superiore, considerata tra le migliori varietà esistenti per un uso terapeutico. Purtroppo, Jack morì nel 2010, a causa di complicazioni derivanti da un precedente infarto cardiaco che lo aveva debilitato; fu un duro colpo per le comunità pro-Cannabis di tutto il mondo, una perdita straziante. Jack sarebbe stato orgoglioso di vedere il successo di una varietà così illustre, che prese il nome in onore del suo lavoro.

Il suo patrimonio genetico è ancora avvolto nel mistero, ma a grandi linee pare che la Jack Herer sia un incrocio dal 50% di geni Haze. Si è anche pensato che potrebbe contenere caratteristiche genetiche di Northern Lights e Skunk. L'obiettivo era quello di mantenere le potenti e tanto amate proprietà della Haze, ma ridurre tempi di fioritura così lunghi, tipici di questa varietà.L'impresa ebbe successo e si riuscì a creare la Jack Herer, una pianta molto potente e dal periodo di fioritura accelerato, con effetti decisamente forti e raccolti davvero abbondanti. È, quindi, comprensibile il motivo per cui questa varietà ha raggiunto così tanta popolarità e le ragioni per le quali vinse tanti premi nel corso degli anni. Esattamente come la AK-47, la Jack Herer è una delle varietà più premiate ed amate di tutta la storia!

Come accennato in precedenza, la Jack Herer colpisce veramente duro. Questo non vuol dire che non meriti rispetto, tutt'altro. Una volta assaporato il forte abbraccio della Jack non vi sarà più nulla che potrà farvi desistere dal cercare continuamente questa varietà d'erba. I suoi effetti sono principalmente cerebrali, un "high" eccitante ed energizzante che vi invoglierà a fare e a stare sempre in piedi. È perfetta da fumare nelle giornate in cui si ha bisogno di quella piccola spinta in più per non farsi sopraffare dall'abbiocco o quando si deve completare un lavoro, rilassarsi dopo una giornata stressante o per uscire con gli amici, godendo appieno di piacevoli conversazioni e compagnie. Non sarà mai sufficiente tutto quello che stiamo dicendo sulla potenza di questa varietà, una qualità terapeutica di prima categoria che meriterebbe di essere trattata come tale. Il fumatore intrepido o alle prime armi, potrebbe essere facilmente travolto da questa potente ondata, ritrovandosi alla deriva senza una scialuppa di salvataggio. Siete stati avvisati!

Per quanto riguarda l'uso terapeutico, la Jack Herer è una pianta tuttofare. È perfetta per trattare i dolori emozionali e cerebrali, come stress, ansia, emicrania, nausea e depressione. È adatta per trattare dolori cronici ed artrite. L'enfasi intensa che provoca a livello cerebrale è seguita da un piacevole rilassamento muscolare, provocato dall'eredità Indica che contiene. La Jack Herer non potrà mai deludere, nemmeno nei momenti in cui svanisce: rimarrà sempre un piacere sia per un risveglio alla grande che per rilassarsi.

Questa ricca lista delle proprietà qualitative che possiede non può fare altro che invogliarvi ad averla, non fatevela scappare. Tutta l'enfasi di coltivare questa varietà deriva dagli effetti che è capace di provocare e dalla primissima qualità che vanta. E qui uno potrebbe pensare che almeno i sapori e l'aroma non siano così eccezionali come tutto il resto. Invece sì: la Jack Herer ha un aroma ed un sapore degni di ogni intenditore. Si tratta di degustare un fumo morbido e piacevole, che rilascia un sapore dolce, fruttato e fresco in bocca. L'aroma è pungente, una meraviglia dai sentori tropicali, che incanta e stuzzica i sensi. Non ci sarebbe niente di male se riusciste a mettere le mani su questa delizia.

Ora, qui alla Zambeza, abbiamo lavorato a lungo e duramente sulle procedure da seguire per sfruttare al meglio questa varietà ed ottenere tutte le varie virtù che ha da offrire. Il risultato è stato semplicemente la creazione della Jack the Ripper Autofiorente. Abbiamo ritenuto che non fosse necessario migliorare ulteriormente la qualità eccelsa di questa varietà. Come si fa a migliorare una dea? Tuttavia, anche se non consideriamo che sia necessario manomettere i suoi effetti e qualità, abbiamo cercato di ridurre i tempi e facilitare la vita ai coltivatori alle prime armi. Attraverso una selezione mirata ed accurata, siamo riusciti ad ottenere una pianta che conserva le varie caratteristiche qualitative di una Sativa, tipiche della Jack Herer, ma in una varietà ancora più facile da coltivare. La Jack Herer, normalmente, può essere una pianta piuttosto esigente, ma in questa versione autofiorente l'abbiamo resa più docile e maneggevole. È perfetta per tutti quei coltivatori che non possono perdere tempo ed energie per prendersi cura e mantenere una Jack Herer pura.

La Jack Herer cresce robusta, sempre a seconda del fenotipo che esprime. La Jack cresce solitamente con caratteristiche tipiche di una Sativa, lunga e sottile, ad altezze torreggianti. Sviluppa cime compatte e glaciali, che trasformeranno l'ambiente in cui state coltivando in un bosco di alberi innevati. Nel caso dovesse manifestare, invece, predominanza di caratteri tendenti alla genetica Indica, allora ci troveremmo con piante più basse, ma ancora con un'esuberante produzione di cime, con conseguenti raccolti molto redditizi. Necessita di circa 50-70 giorni di fioritura per produrre abbondanti raccolti da 350-450 g/m2. È adatta per coltivazioni indoor e in serra, mentre all'aperto è raccomandabile coltivarla solo in climi mediterranei.

Come si sarà potuto notare, si tratta di una varietà da non sottovalutare e con ben pochi difetti da criticare. Ci siamo innamorati di questa pianta e l'abbiamo sfruttata per la sua potenza, esattamente come quella che ogni coltivatore dovrebbe riuscire ad apprezzare nella propria coltivazione. È famosa in tutto il mondo e non dovete perdere l'occasione di poterla provare, anche se bisogna riconoscere che molte volte è difficile da trovare in commercio. Spesso succede che coloro che la coltivano tengono per se stessi una buona parte di raccolto, mentre la parte restante la distribuiscono all'interno di un gruppo molto ristretto di clienti. Se si riesce a superare questo inconveniente, si sarà ricompensati pienamente. Una boccata di quest'erba è sufficiente perché diventi la vostra preferita. Approfittatene quanto potete.

Are you aged
18 or over?

The content on Zambeza.com is only suitable for adults and is reserved for those of legal age. Ensure you are aware of the laws of your country.

By clicking ENTER, you confirm
you are
18 years or older